Progetti Ludico Educativi

I nostri obiettivi

Promuovere il Tree climbing come attività ludico-educativa orientata al benessere psico-fisico della persona ed alla tutela degli alberi.

Contribuire alla salvaguardia del patrimonio arboreo attraverso la diffusione della moderna arboricoltura e delle tecniche di Tee climbing.

Aiutare gli alberi tramite l’attività didattica e la formazione delle persone che li avvicinano. 

Obiettivi formativi ed educativi

L’arrampicare, la ricerca dell’altezza e dell’equilibrio sono obiettivi ai quali si tende molto presto, spesso prima ancora di imparare a camminare. Per i bambini infatti queste attività servono per spostarsi ed esplorare. A 6 anni già si sono acquisite quelle conoscenze che permettono di salire e scendere in modo naturale e spontaneo; grazie all’assenza di paura i bambini attratti da questi movimenti, si divertono a “scalare” muretti, ad arrampicarsi sugli alberi, a camminare in equilibrio lungo strette superfici. In generale forza, coordinazione, controllo emotivo, concentrazione e tranquillità sono essenziali poiché è importante avere sempre sotto controllo ogni minimo particolare. Questa disciplina sollecita quasi tutti i muscoli e le articolazioni. I gesti devono essere regolati da una perfetta sincronia nell’azione degli arti inferiori e di quelli superiori.

 Le valenze educative e formative di questo tipo di attività, si evidenziano soprattutto nell’età dell’adolescenza, momento difficile e delicato per lo sviluppo della personalità del giovane. Possiamo riscontrare un’occasione di autoaffermazione, nell’apprendimento della gestualità specifica e nel superamento delle difficoltà, in un clima di collaborazione con i compagni. La possibilità di maturare una maggiore consapevolezza ed autonomia delle proprie azioni.

Nell’analisi dei valori formativi occupano una primaria importanza la componente emotiva ed il controllo psico-fisico che inducono al miglioramento con l’equilibrato e regolare esercizio di adattamento agli spazi, padroneggiando le sensazioni causate dal senso del vuoto e le paure da esso generate.

Una personalità risulta equilibrata quando possiede una completa e reale percezione di sé, dei propri limiti e capacità di movimento, associati ad una coscienza critica capace di comprendere le responsabilità del proprio gesto non solo ai fini individuali, ma anche verso il gruppo di cui si è parte.

Si offre l' opportunità per una formazione psicofisica completa, in quanto essendo necessari gesti sia sul piano verticale che orizzontale spesso nel vuoto, si vanno ad integrare quelle componenti motorie, quali la padronanza degli equilibri, la gestione bilanciata delle forze, ed una vasta gamma di abilità coordinative. Tutto ciò viene sviluppato concorrendo alla formazione della personalità, che matura attraverso la presa di coscienza dei pericoli e delle responsabilità dei gesti compiuti. 

Che cos'è il tree climbing

Il Tree Climbing è una tecnica che consente di arrampicare alberi di qualunque dimensione e di raggiungere qualsiasi punto della chioma in sicurezza.

Cos'è un percorso avventura

I percorsi avventura sono dei parchi integrati in aree boschive tramite l’installazione di cavi, piattaforme aree in legno, e cordame per permettere agli utenti di effettuare dei percorsi tra una piattaforma e l’altra tramite dei giochi avventurosi. Tutto questo viene effettuato mediante un equipaggiamento di sicurezza che consente lo svolgimento delle attività in assoluta tranquillità.

Un parco avventura consente di essere fruito a vari livelli su vari percorsi con difficoltà differenziate, per fasce di età. Anche le altezze dei percorsi sono correlate alle difficoltà e possono variare dai tre ai dieci metri anche in funzione delle alberature presenti.

A chi si rivolge

I potenziali fruitori sono praticamente tutti coloro che abbiano voglia di cimentarsi in percorsi fuori dall’ordinario con un pizzico di avventura a prescindere dalla prestanza e dalle abilità tecniche possedute, durante lo svolgimento dei giochi vengono messe alla prova in particolare l’equilibrio e la capacità di concentrazione che prevalgono e in gran parte prescindono dalle possibilità fisiche dei singoli.

Gli alberi sono cittadini del mondo Gli alberi scandiscono il trascorrere delle stagioni e rendono vivo il mondo caratterizzandolo con forme e colori mutevoli, in un’armonia indissolubile con il paesaggio e il clima, armonia che entra nell’animo di chi li osserva. 

«